I più venduti

Cerca nel blog

 Diventa fan

Diventa fan della nostra pagina Facebook e approfitta 3,00 € di uno Sconto!

 Diventa fan

Se non sei collegato a Facebook, fai il login e poi aggiornare la pagina Prima di fare clic sul pulsante vicino come. In caso contrario, non sarà possibile ottenere il voucher.

Lo Zenzero e la funzionalità Digestiva: Ne parliamo Qui

Pubblicato: 05/06/2017 23:13:18
Author : dr. Domenico Marcolongo
Categorie: Salute e rimedi naturali Rss feed

Lo Zenzero e la funzionalità Digestiva: Ne parliamo Qui

Lo zenzero, nome scientifico Zingiber Officinale, conosciuto maggiormente per il suo uso in ambito culinario, ha proprietà benefiche in particolare legate alla digestione. É una pianta erbacea originaria del sud della Cina, oggi la coltivazione è estesa in buona parte dell'Asia e conosciuta in tutto il mondo. Di questa pianta si usa il rizoma, cioè la sua radice particolarmente carnosa e ricca dei suoi principi attivi, che viene raccolta dopo la fioritura e dalla quale si ottengono numerosi prodotti naturali e lavorati per la preparazione di integratori.

La radice di zenzero al naturale o in polvere viene utilizzata in cucina per la preparazione di numerosi piatti, ai quali dona una nota di freschezza grazie al suo sapore pungente quasi piccante e che ricorda il limone. Può essere aggiunto in ogni portata dall'antipasto al dolce. In tutto il mondo vengono preparati piatti con lo zenzero come ingrediente: nel nord dell'America e in Gran Bretagna, chiamato ginger, è utilizzato nell'impasto dei famosi gingerbread, biscotti speziati tipici delle feste natalizie e per preparare il Ginger Ale un soft drink divenuto popolare negli anni del proibizionismo e utilizzato come bevanda antiemetica.

zenzero-integratore

In rete si trovano ricette per tisane a base di questa spezia, tra le più famose ricordiamo la tisana di limone e zenzero particolarmente depurativa per l'organismo che si prepara semplicemente anche a casa, facendo bollire qualche fettina di zenzero, opportunamente pulita e sbucciata, in acqua e aggiungendo il succo spremuto di un limone. 
Inoltre lo zenzero, usato puro, è un ottimo ingrediente per smooties ed estratti abbinato ad altri ingredienti vegetali.
La polvere essiccata di zenzero viene utilizzata per insaporire come altre spezie, mentre la radice candita viene inserita nei dolci o mangiata come viene prodotta per alleviare i sintomi della nausea o piccoli dolori.

Le proprietà dello zenzero

Usi nella medicina popolare dello zenzero

A questa radice miracolosa vengono attribuite numerose proprietà e in ogni parte del mondo viene assunta per diverse problematiche come rimedio popolare fin dall'antichità.

Sono riconosciute la sua efficace azione come antinfiammatorio naturale e viene indicato per dolori articolari e intestinali oltre che per il mal di testa e dolori cervicali. Ne viene fatto largo uso anche come rimedio contro i sintomi influenzali quali mal di gola e raffreddore, aggiungendolo nella preparazione di decotti e infusi da bere caldi per aiutare la decongestione nasale. 
Notoriamente è associato alla digestione proprio come aiuto per una buona assimilazione dei pasti e come panacea per tutto il tratto digestivo e dell'intestino.

zenzero-vitamine

Lo zenzero e la funzionalità digestiva

In medicina lo zenzero viene classificato come stimolante e carminativo, cioè una sostanza in grado di aiutare ad eliminare l'aria nello stomaco e nell'intestino e attenuare i dolori ad essa associati, è indicato quindi anche per chi soffre di coliche, meteorismo e gonfiore addominale, la famosa pancia gonfia.

Sono riconosciute la sua efficace azione come antinfiammatorio naturale e viene indicato per dolori articolari e intestinali oltre che per il mal di testa e dolori cervicali.

Da sempre utilizzato per i fastidi legati alla digestione, lo zenzero è efficace per placare il senso di nausea anche in gravidanza o in caso di mal di mare. Anche per queste situazioni può essere preso tramite bevanda calda o con integratori specificatamente formulati e associati ad altre erbe officinali per aumentarne l'azione.

zenzero-benefici

Gli integratori a base di zenzero

In commercio esistono molti tipi di integratori a base di zenzero, nati per offrire gli stessi benefici della radice al naturale ma con una concentrazione maggiore dei principi attivi e formulati in modo da trarne il meglio. Spesso vengono combinati con altre essenze proprio per venire in aiuto della digestione e del benessere di tutto il corpo.

integratore-naturale-zenzero

L'lntegratore per l'acidità 60 op Rubigen è un ottimo complemento alimentare a base di Altea per un'azione emolliente e lenitiva, abbinato con lo Zenzero, il Fico e la Melissa per facilitare il lavoro dell'apparato digerente. L'assunzione degli integratori alimentari a base di zenzero sono sconsigliati a chi soffre di calcoli biliari e di pressione alta e prima di assumerne, se si soffre di qualche patologia, è sempre meglio chiedere consiglio al proprio medico.

Condividi questo articolo