I più venduti

 Diventa fan

Diventa fan della nostra pagina Facebook e approfitta 3,00 € di uno Sconto!

 Diventa fan

Se non sei collegato a Facebook, fai il login e poi aggiornare la pagina Prima di fare clic sul pulsante vicino come. In caso contrario, non sarà possibile ottenere il voucher.

Un supporto contro le allergie: la Perilla Frutescens

Pubblicato: 22/05/2017 23:45:51
Categorie: Salute e rimedi naturali Rss feed

Un supporto contro le allergie: la Perilla Frutescens

Le allergie sono un fastidio sempre più comune: molti immunologi sono del parere che l'inquinamento, la vita sempre meno naturale e sana che si è costretti a fare e lo stress, abbiano, nel tempo, influito negativamente sulle capacità del sistema immunitario, rendendo la popolazione più esposta a reazioni di tipo allergico. Oltre ai rimedi tradizionali, un supporto per i fastidi stagionali, può arrivare dalla natura: la perilla frutescens, per esempio, è una pianta officinale che in Cina è usata regolarmente per contrastare le allergie e tutti i sintomi ad esse correlate.

La Perilla Frutescen

La perilla frutescens è una pianta commestibile, che in Asia si consuma comunemente nell'alimentazione giornaliera, come un normale ortaggio. È un alimento ricco di omega3: i cosiddetti grassi buoni, che servono a contrastare gli accumuli di grasso nelle arterie, a stabilizzare i livelli di colesterolo e a favorire la corretta funzionalità dell'apparato cardiovascolare e circolatorio. Questa pianta contiene anche un ottimo apporto di polifenoli, vitamina E e fitosteroli. Proprio a questi ultimi sono, principalmente, attribuite potenziali qualità antistaminiche. Si parla di tutti quei sintomi, più o meno ingravescenti, tipici della manifestazione allergica: bruciore e lacrimazione degli occhi, starnuti, eczemi e dermatiti fino ad arrivare a tosse e spasmi bronchiali, che possono portare a costrizione alveolare e manifestazioni di tipo asmatico.

PERILLA pura

Nei periodi di peggior fastidio la perilla frutiscens può essere un buon coadiuvante ed ottimizzante dei rimedi tradizionali. Integrare la perilla nella propria alimentazione, ad esempio sotto-forma di capsule, può apportare benefici alle persone affette da allergie sintomatiche. Esistono molti prodotti a base di perilla, per esempio quello proposto da Naturfarma "Integratore Perilla Frutescens in capsule Rubigens".

Tutti i benefici della Perilla Frutescens

rimedi allergia

La perilla non ha solo proprietà antistaminiche naturali e di supporto al sistema immunitario ma racchiude in sè altre qualità benefiche per la salute psicofisica. Ad esempio è in grado di ridurre l'assorbimento del colesterolo, quindi è indicata per tutte le persone che devono tenerlo sotto-controllo, con tutte le patologie correlate. Si parla di ipertensione, eccesso di grasso addominale, trigliceridi alti nel sangue. È dimostrato, infatti, che un buon livello di omega3 nella dieta, possa contribuire a contrastare l'effetto nocivo dei grassi nel sangue e possa aiutare a stabilizzare la pressione, la glicemia ed a rendere più attivo e vivace il metabolismo, cosa che aiuta l'organismo ad utilizzare i depositi adiposi ed i grassi circolanti come fonte di energia, anziché stoccarli sottopelle o nelle vene e nelle arterie. 

Gli integratori a base di Perilla Frutescens

La perilla ha anche un buon effetto antinfiammatorio naturale, perciò è risultata un valido aiuto nelle situazioni acute: ad esempio quando le allergie infiammano occhi e cavo orale, in caso di mestruazioni dolorose, stati irritativi di stomaco ed intestino o della pelle. Gli integratori a base di perilla contengono anche un buon livello di polifenoli: elementi che aiutano a fluidificare il sangue, a migliorare la circolazione periferica ed a favorire la corretta ossigenazione dei tessuti epiteliali. Inoltre svolgono un'azione antiossidante, contro i radicali liberi, responsabili di tutti i processi di invecchiamento. Gli alti livelli di vitamina E, inoltre, contribuiscono a proteggere e valorizzare l'elasticità della pelle e la salute, la morbidezza e la lucentezza dei capelli. 

Chi può e chi non può assumere la Perilla Frutescens

cause allergia

Gli integratori a base di perilla non risultano avere particolari controindicazioni: ricordiamo che questa pianta officinale, in gran parte del mondo, è considerata un alimento e viene consumata giornalmente come insalata. In ogni caso, in circostanze delicate e particolari, come la gravidanza, è meglio evitarla. Inoltre, avendo proprietà anticoagulanti, è bene chiedere al proprio medico un parere personalizzato prima di assumerla se si prendono regolarmente farmaci antiaggreganti, ad esempio quelli per scongiurare il rischio di trombosi. Adatta, invece, alle donne che assumono la pillola o preparati a base di estrogeno, perché contribuiscono a contrastarne l'effetto coagulante sul sangue. 

Condividi questo articolo